Scorciatoia di fuoco

Insieme alle disposizioni applicabili nella legge del Ministro degli affari mentali e mentali del giugno 2010, ciascun ufficio ha lo scopo di valutare il rischio di incendio di edifici e scopi, nonché le aree adiacenti. Si occupa della protezione dei dipendenti impiegati nel negozio.

Valutazione del pericoloÈ necessario che i lavori relativi all'attuazione delle raccomandazioni del regolamento siano fatti in una misura tecnica e di competenza, naturalmente tra i presenti, è bene ammettere questa azione ad un'azienda che gode professionalmente di questo standard di lavoro. Una valutazione completa del pericolo, delle atmosfere potenzialmente esplosive e della selezione delle zone di esistenza di tale minaccia sono obiettivi essenziali dei contraenti di un tale ordine.I pericoli connessi alla possibilità di un'esplosione si verificano a stretto contatto con sostanze prodotte nell'impianto, materiali utilizzati nel processo tecnologico, sistemi di protezione dell'organizzazione e loro sottoinsiemi. Le sostanze e i prodotti utilizzati nel corso della combustione possono essere bruciati nell'aria, sono sempre accompagnati da un'enorme quantità di calore, possono anche avere un impatto sull'aumento della pressione e sul rilascio di materiali pericolosi. L'esplosione è l'unica diffusione sostenente dell'intervallo di azione.

Marcatura delle zone a rischio di esplosioneLe zone esplosive sono denominate in base alla frequenza e alla lunghezza del periodo di essere un'atmosfera esplosiva pericolosa. Ci sono tre modi per contrassegnare queste aree.Zona zero - nel caso in cui sia un rischio di esplosione e causato da una miscela di sostanze combustibili con l'aria, nel presente esempio è un pericolo permanente, frequente desiderio per un periodo più lungo.Zona 1: specifica che la minaccia potrebbe verificarsi durante il normale funzionamento.La Zona 2 è una regione in cui non è una minaccia all'ordine naturale di azione, e anche se è presente una minaccia, è di breve durata.