Non iva e registratore di cassa

In Europa, ogni anno si verificano più di duemila esplosioni di sostanze, polveri e gas infiammabili, che causano la devastazione di macchinari, danni alle attrezzature e alle case, ma non di rado e la perdita della vita umana. Un'esplosione può provocare un'atmosfera esplosiva a seguito di una situazione in cui viene prodotta, prodotta e immagazzinata una miscela di aria, gas infiammabili, vapori o polvere in presenza di ossigeno. Il rischio maggiore di un'atmosfera esplosiva è sempre nei magazzini chimici, serbatoi, raffinerie, centrali elettriche, negozi di vernici, impianti di trattamento delle acque e porti marittimi anche negli aeroporti.La Direttiva ATEX è stata creata come norma volontaria per le apparecchiature vendute nell'Organizzazione europea e prese in background suscettibili al pericolo di esplosione. Dalla data di introduzione della direttiva ATEX in casa, tutti i dispositivi di questo tipo devono essere certificati ATEX e devono essere conosciuti con il simbolo appropriato. La direttiva ATEX 94/9 / CE impone ai produttori di fornire apparecchiature elettriche per l'uso in atmosfere potenzialmente esplosive solo con un certificato adeguato. D'altro canto, i dipendenti hanno la Direttiva ATEX 99/92 / CE che specifica i requisiti per migliorare la salute e la sicurezza delle persone che camminano in background esposte a un'esplosione. Il principio ATEX 94/9 / CE stesso viene utilizzato per le apparecchiature che rappresentano una diversa fonte di accensione, poiché nel loro caso esiste la possibilità di scariche elettriche, formazione di elettricità costante e temperature più elevate. Sebbene la direttiva ATEX sia un regolamento necessario, tra i vantaggi di affrontarla può essere sostituita:

garantire la sicurezza sul lavoro per i dipendenti nei punti di produzione,limitazione delle perdite economiche derivanti da possibili guasti o tempi di fermo in pezzi,garantire la qualità richiesta delle attrezzature commerciali commerciali in un paese dell'Unione europea,coordinamento dei servizi fiduciari e dell'igiene del lavoro, compresi i responsabili.