Colposcopia di helsinki

Il colposcopio è un marchio di dispositivo ottico utilizzato durante l'esame colposcopico, che conta sull'osservazione della superficie della cervice, della parte inferiore del suo canale, della vagina e della vulva. Sfortunatamente, inoltre, nel secolo scorso, la colposcopia era generalmente sottovalutata e utilizzata come esame problematico e complicato, e inoltre non oggettiva. Al giorno d'oggi, tuttavia, si può notare un cambiamento diametrale nella posizione relativa agli esami colposcopici, la cui impostazione è aumentata a causa di incredibili progressi nella diagnosi della patologia cervicale.La colposcopia ha permesso di riconoscere rapidamente le anomalie ginecologiche e di prendere le giuste decisioni in merito alla terapia. L'esame colposcopico identifica le forme precliniche di cancro cervicale, mentre i test moderni significano una cura completa del cancro. Quando è stato ora detto, un colposcopio professionale non solo facilita l'osservazione passiva, ma anche la diagnostica della cervice per presunti cambiamenti neoplastici. L'esame colposcopico consente di riconoscere accuratamente la gravità delle erosioni e valutare se abbiamo a che fare con ferrovie davvero pericolose per la salute di una donna.Un medico specialista che utilizza un colposcopio può anche ottenere la vulvoscopia, cioè l'ispezione visiva dei genitali esterni. La moderna tecnologia giocata sui colposcopi ha praticamente eliminato il problema del disagio nei pazienti sottoposti a colposcopia. L'elettronica avanzata utilizzata negli ultimi dispositivi ottici e pantografi che eseguono un preciso movimento multiforme ha reso il colposcopio leggero e resistente, eliminando tutti i precedenti inconvenienti. Inoltre, la maggior parte dei colposcopi moderni può anche essere dotata di fotocamere digitali che consentono di documentare il corso del test o eseguire l'archiviazione digitale su supporti elettronici.